Versaline

Diodi Led, Punto Luce, Lampada Led, Illuminazione

Lampade Led

febbraio 1st, 2013

E’ possibile realizzare le diverse linee di prodotto per l’illuminazione a LED con tecnologie RGB Chromadrive e Chromamix; queste permettono la composizione di scenari miscelanti infinite combinazioni cromatiche che possono essere controllate attraverso sistemi di controllo per l’illuminazione a LED basati su protocolli DMX, DALI e MODBUS. Il processo più comune per produrre un diodo che emette luce bianca prevede al giorno d’oggi l’utilizzo di una coppia di LED blu con una a fosforo giallo. Caratteristica tipica LED di potenza: DC power 1,2W.

REGOLAZIONE DEL FLUSSO LUMINOSO SORGENTI KLEOS: da 0 a 100% (con programmazione automatica per KLEOS.it”>illuminazione stradale a led ogni punto luce oppure con centralizzazione che consente il telecontrollo).Array Adattamento automatico per diverse tensioni di alimentazione comprese nella gamma di lavoro: il sistema è adeguato per essere alimentato da 15 a 42V, per cui è possibile realizzare impianti SELV su lunghe distanze. La tecnologia DcwideLINK permette, oltre alle caratteristiche sopra esposte, di avere range dinamico di alimentazione ampio ovvero 3:1. Lampade versatili, ecologiche, disponibili su tutta la gamma cromatica, economiche (risparmiano energia elettrica), di lunga durata, sicure perché utilizzabili in bassissima tensione da 6 VAC/VDC a 24 VAC/VDC. Disponibili tutte le versioni di prodotto a 230V. REGOLAZIONE DEL FLUSSO LUMINOSO SORGENTI KLEOS: da 0 a 100% (con programmazione automatica per ogni punto luce oppure con centralizzazione che consente il telecontrollo).

Risparmio Energetico

gennaio 31st, 2013

VERSATILITA’ APPLICATIVA illuminotecnica SORGENTI KLEOS.Array ALIMENTATORE 230Vac KLEOS: il funzionamento a 230Vac prevede un alimentatore ad alta efficienza PFC, adattamento alle tensioni, isolato, fino a 60W in classe II, IP 64, protetto ai c.c., alle sovratensioni e alle sovratemperature. Temperatura di colore tipica: 3000 a 6500K (Correlated Color Temperature is obtained from the CIE 1931 Chromaticity diagram). Consente altresì un rendimento elevato dell’efficienza del sistema dal 80 al 90%. La regolazione avviene sia con protocolli standard 0÷10V, 1÷10V, DALI (ecc.), sia attraverso il sistema PVKManager e orologio astronomico che consente la programmazione personalizzata delle fasce orarie e la conseguente erogazione della quantità di flusso luminoso desiderato.

NESSUN INQUINAMENTO LUMINOSO DELLE APPARECCHIATURE KLEOS: conformità alle norme KLEOS.it”>armature a led più severe che regolano l’inquinamento luminoso e il risparmio energetico perché i corpi illuminanti KLEOS hanno un’intensità massima <0,1 candele (cd) per 1000 lumen, a 90 gradi ed oltre.Array Minori consumi di energia primaria, periodo di vita più lungo e minori rifiuti. Range esteso di temperatura: -20°C/ +45°C. Lampade innovative e sostitutive delle lampade tradizionali costruite con tecnologia a semiconduttori (LEDs) disponibili in tutta la gamma cromatica. SICUREZZA TOTALE DEI CORPI ILLUMINANTI KLEOS: impianto realizzabile in bassissima tensione di sicurezza (15÷42Vdc), classe III di isolamento (Palo, corpo illuminante, asola, morsettiera, cavo elettrico) conforme alle prescrizioni e norme previste negli impianti SELV.

Luce Votiva

gennaio 30th, 2013

TECNOLOGIE APPLICATE KLEOS: LuxMOUNTTM soluzione che consente una riduzione consistente della KLEOS.it”>illuminazione stradale a led temperatura della giunzione dei LEDs e conseguentemente di allungarne la vita operativa.Array Volete dare valore ai vostri angoli e i ai vostri quadri preferiti? Le soluzioni illuminotecniche da noi proposte vanno da sistemi alimentati in bassissima tensione 10÷50Vac/dc oppure in bassa tensione 230Vac, con una linea di prodotti intermedia funzionante da 10 a 230Vac in autoadattamento. Funzionamento in condizioni estreme ambientali, non risentono di vibrazioni e cadute. Volete dare valore ai vostri angoli e i ai vostri quadri preferiti?

Non esiste una soglia minima di tollerabilità e l’effetto negativo aumenta in modo tangibile nei soggetti sensibili che presentano patologie degli occhi, che sono sottoposti ad esposizioni ripetute, per professionisti che devono lavorare con illuminazione ad alta intensità, per soggetti fotosensibilii e per i bambini. E’ possibile realizzare le diverse linee di prodotto per l’illuminazione a LED con tecnologie RGB Chromadrive e Chromamix; queste permettono la composizione di scenari miscelanti infinite combinazioni cromatiche che possono essere controllate attraverso sistemi di controllo per l’illuminazione a LED basati su protocolli DMX, DALI e MODBUS. Sono realizzabili in tutta la gamma cromatica con possibilità di miscelazione dei colori (luce dinamica – RGB) per nuovi effetti cromatici e luminosi, e realizzano Risparmi Energetici che possono raggiungere l’80%, ed una vita media di oltre 50.000h (dato confermato dai produttori primari di LEDs). Infiniti design moderni e del passato, forme alternative con qualunque tipo di materiale.

L’Agenzia Nazionale Francese per la Sicurezza Sanitaria, dell’Alimentazione e del Lavoro, ANSES, ha condotto uno studio sulle fonti d’illuminazione a diodi ad emissione luminosa, i LED. Particolare attenzione viene rivolta ai sistemi funzionanti ad Energia Fotovoltaica con soluzioni Tecnologiche all’anaguardia. Grazie ai prodotti con attacchi standard, diventa semplice sostituire e usare queste lampade.

Lighting

gennaio 28th, 2013

Il gruppo ha lavorato sia su documentazione scientifica sia conducendo sperimentazioni in vitro e in visu che li hanno portati ad ottenere risultati molto preoccupanti. La luce bianca prodotta dai LED è molto intensa e a bassissimo consumo ma implica la possibilità di un danno visivo. Lo studio ha rilevato possibili danni dovuti all’esposizione alla radiazione blu dei LED e danni dovuti all’abbagliamento. Due camionisti sono stati arrestati in serata dai carabinieri alla periferia di Massafra (Taranto), sulla SS 7: padre e figlio, hanno malmenato un autotrasportatore che aveva superato, senza fermarsi, il presidio dei camionisti che da due giorni staziona sulla strada che collega Taranto a Bari.

Non si ferma la protesta in Sicilia: migliaia di persone sono scese in piazza questa mattina a Palermo 1 per la manifestazione organizzata dal KLEOS.it”>pubblica illuminazione “movimento dei forconi”.Array I nostri prodotti spaziano dalle sorgenti (lampade, Corpi Illuminanti) ai sistemi di alimentazione, di protezione, di gestione e di telecontrollo della luce. Messa a norma degli impianti.

Le tecnologia di illuminazione a LED ha raggiunto maturità tale da essere considerata all’avanguardia ed affidabile anche per applicazioni di esigenza superiore alla mera decorazione affermandosi, grazie a performance illuminotecniche di alto valore e grazie alle efficienze prestazionali raggiunte dal diodo led, una più che valida alternativa ai sistemi tradizionali. Ambienti con vibrazioni. REGOLAZIONE DEL FLUSSO LUMINOSO SORGENTI KLEOS: da 0 a 100% (con programmazione automatica per ogni punto luce oppure con centralizzazione che consente il telecontrollo).